التصنيفات
healthblog

Il taglio di 1 grammo di sale al giorno può ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus

Il taglio di 1 grammo di sale al giorno può ridurre il rischio di malattie cardiache e ictus

  • La Cina ha uno dei più alti livelli di consumo di sale in tutto il mondo.
  • L’assunzione eccessiva di sale può portare a problemi di salute come colpi e infarti.
  • I ricercatori hanno analizzato la quantità di persone di ridurre l’assunzione quotidiana del sale per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.
  • I risultati mostrano che il taglio dell’assunzione di sale di 1 grammo al giorno potrebbe salvare milioni di vite.

Il governo cinese ha un piano chiamato Healthy China 2030 che si concentra sul miglioramento della salute dei suoi cittadini e sulla riduzione dei decessi legati alle abitudini alimentari. Un’area in cui il governo vuole vedere il miglioramento è l’assunzione di sale.

Secondo un nuovo studio pubblicato su BMJ Nutrition Prevention & AMP; Health Journal, i modelli di computer mostrano che la riduzione dell’assunzione di sale di soli 1 grammo al giorno potrebbe ridurre i 9 milioni di eventi cardiaci e risparmiare 4 milioni di vite entro il 2030.

Fatti rapidi sul sale

Salt, Conosciuto anche come cloruro di sodio, è una parte necessaria della propria dieta. Il sale si verifica naturalmente in alcuni alimenti, come battiti e latte, e i produttori di alimenti spesso lo aggiungono agli alimenti trasformati.

Il minerale è importante per molte ragioni, incluso che aiuta a bilanciare i livelli di liquidi nel corpo.

Secondo la Harvard School of Public Health, "il corpo umano richiede una piccola quantità di sodio per condurre impulsi nervosi, contrarre e rilassare i muscoli e mantenere il corretto equilibrio di acqua e minerali".

Mentre il corpo ha bisogno di una certa quantità di sale per eseguire le funzioni necessarie, la moderazione è la chiave.

Per linee guida dietetiche per gli americani, le persone di età pari o superiore a 14 anni dovrebbero consumare 2.300 mg di sodio ogni giorno. Il consumo di sale eccessivo può causare problemi di salute come calcoli renali, elevata pressione sanguigna e malattie cardiache.

dr. Ernst von Schwarz, cardiologo certificato a Los Angeles, ha parlato oggi con notizie mediche e ha spiegato gli effetti dell’eccessiva assunzione di sale.

“L’assunzione di sale, in generale, è stata associata all’ipertensione e all’aumento dei fattori di rischio cardiovascolare che a loro volta portano a aterosclerosi, malattie cardiache e morte cardiovascolare, che rappresenta la causa numero uno di morte nel mondo, "Ha commentato il Dr. Von Schwarz.

Risultati dello studio del sale

dr. Monique Tan della Queen Mary University di Londra ha guidato lo studio. Il Dr. Tan e i suoi colleghi ricercatori hanno utilizzato la modellazione informatica per determinare la riduzione del sale necessario per i cittadini cinesi per vedere un grande vantaggio per la salute.

Secondo gli autori dello studio, i cittadini cinesi consumano circa 11 g di sale al giorno, che è più del doppio di ciò che l’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda.

Gli autori menzionano che le malattie cardiovascolari rappresentano il 40% delle morti in Cina. Poiché l’eccessivo sale può causare problemi cardiaci, hanno accettato i dati da altri studi cardiaci per i loro modelli.

La chiave per gli autori è stata la modellazione di dati che hanno supportato la riduzione della pressione arteriosa sistolica (SBP), che è il numero massimo su una lettura della pressione sanguigna. Questi dati sono importanti perché l’elevata pressione arteriosa sistolica è associata ad un aumento degli eventi cardiaci e l’assunzione eccessiva di sale può aumentare la SBP.

“Per sviluppare il nostro modello, abbiamo estratto l’effetto della riduzione del sale su SBP da una meta-regressione di studi randomizzati e uno studio di popolazione e quello di SBP sul rischio di CVD da studi di coorte raggruppati", scrivi il autori.

La modellazione dello studio ha mostrato che la riduzione dell’assunzione di sale di 1g potrebbe ridurre il rischio di cardiopatia ischemica del 4% e il rischio di ictus del 6%.

Gli autori affermano che se le persone mantengono questa riduzione di 1 g fino al 2030, possono essere prevenuti 9 milioni di casi di malattie cardiovascolari. Stimano che 4 milioni di questi casi sarebbero stati fatali, quindi una riduzione del sale 1 g potrebbe far salvare 4 milioni di vite in Cina entro il 2030.

"Le prove dei sostanziali benefici della riduzione del sale in Cina sono coerenti e avvincente. Il raggiungimento e il sostegno della riduzione del sale della popolazione in Cina potrebbe prevenire milioni di eventi cardiovascolari e morti inutili. Data le dimensioni puro della popolazione cinese, ciò porterebbe anche importanti benefici alla salute globale ", scrivi gli autori.

Non solo può ridurre l’assunzione di sale di malattie cardiovascolari e morti, ma aiuterebbe anche ad alleviare lo stress sul sistema sanitario.

Limitazioni di studio

Gli autori hanno notato che il loro studio aveva una limitazione: i loro modelli di computer non potevano spiegare tutti i potenziali guadagni di salute come parte del piano di riduzione del sale 1G.

Ad esempio, gli autori hanno notato una connessione tra l’assunzione di sale più elevata e l’aumento della pressione sanguigna. Hanno scritto che la riduzione dell’assunzione di sale dovrebbe anche ridurre "l’aumento della pressione sanguigna associata all’invecchiamento", ma i loro modelli di computer non sono stati in grado di quantificarlo.

dr. Richard Wright, cardiologo del Centro sanitario di Saint John di Providence a Santa Monica, in California, ha parlato con MNT dei risultati dello studio e ha menzionato i limiti che ha visto nello studio.

“Questa è un’analisi intrigante, ma Le prodottioriginale conclusioni devono essere prese con un granello di sale ", ha commentato il Dr. Wright.

"Parte del problema con il loro documento è l’uso di dati accumulati in poche settimane di restrizione al sale e che estende i presunti benefici di tale restrizione a ciò che ci si potrebbe aspettare negli anni successivi", ha affermato DR. Wright. “In reality, an analysis such as the one in this paper is speculative, and could be predictive of a true effect, but experiments that would truly prove that salt reduction reduces cardiovascular events are impossible to undertake in humans.”

Prendendo misure per ridurre l’assunzione di sale

"Il sodio si trova naturalmente in quasi tutti gli alimenti e alcuni tipi di alimenti come il pane, alcuni carni e snack sono molto ricchi di sodio", ha detto il dott. Von Schwarz a MNT.

Mentre le persone si aspettano che alcuni alimenti abbiano molto sale, potrebbero essere sorpresi di apprendere che un po ‘di pane ha un contenuto di sodio più elevato. Con questo in mente, le persone interessate a ridurre l’assunzione di sale possono iniziare prestando attenzione al contenuto di sodio negli alimenti che consumano controllando le etichette nutrizionali.

Se notano che il contenuto di sodio è elevato, possono scegliere di evitare il cibo o pianificare di consumare alimenti con un contenuto di sale inferiore per il resto della giornata.

Le persone possono anche provare a essere più consapevoli di quanto sale aggiungono al loro cibo durante la cottura. I pacchetti di condimento hanno spesso un contenuto di sodio più elevato, che le persone potrebbero non realizzare poiché non aggiungono direttamente sale al loro cibo.

  • Malattia cardiaca
  • cardiovascolare/cardiologia
  • nutrizione/dieta

Contents